CALCIOMERCATO/ La "meteora" Wallace si prepara a tornare in Inghilterra

CALCIOMERCATO/ La “meteora” Wallace si prepara a tornare in Inghilterra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una prova non fa il colpevole ma, in questo caso, poco ci manca. Nelle convocazioni per la sfida di Coppa Italia di stasera, Walter Mazzarri ha lasciato fuori Wallace, Alvaro Pereira e Belfodil. Con il mercato di gennaio che sta entrando nel vivo, questi tre segnali rappresentano un chiaro indizio della linea che la società terrà in questa sessione. Tutti e tre, ormai, sono ai margini del progetto tecnico e partiranno, anche se con formule diverse.

Belfodil è destinato a un prestito, probabilmente in Premier League, dove potrà farsi le ossa e giocare con maggiore continuità. Pereira avrà un destino simile ma in Francia, all’Olympique Marsiglia dove sarà inserito un diritto o un obbligo di riscatto (condizionato a presenze e rendimento) per i francesi. Infine, Wallace tornerà al Chelsea di Mourinho dopo il suo arrivo in prestito ad agosto.

Il brasiliano, arrivato in Europa proprio quest’estate, sembrava essere una promessa del calcio verdeoro ma all’Inter non ha mai lasciato il segno. Il 19enne ha giocato 43 minuti totali in campionato e una partita intera in Coppa Italia contro il Trapani. La partita di stasera poteva essere l’occasione per dargli un’ulteriore chance ma la mancata convocazione è sintomatica della totale sfiducia del tecnico e del suo imminente addio.

Mazzarri non lo considera pronto per la Serie A e ora, con il prossimo arrivo di D’Ambrosio, il terzino brasiliano è di troppo. Sulla fascia destra con Jonathan e il recupero di Zanetti la situazione è buona, senza contare che all’occorrenza anche Nagatomo (oltre allo stesso D’Ambrosio) può coprire quel versante.

L’oggetto misterioso può tornare da Mou, forse lo Special One saprà farlo emergere più di quanto fatto in Italia.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy