Inter, ora è Lamela l’obiettivo numero uno!

lame
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’Inter ha deciso di puntare forte su Erick Lamela.

Il laterale argentino non si è ambientato a Londra, in un campionato differente come la Premier League, trovando dunque difficoltà che ne hanno pregiudicato il percorso con la maglia del Tottenham. Mazzarri già nel 2011, quando era alla guida del Napoli, fece di tutto per portarlo all’ombra del Vesuvio, ma a spuntarla fu la Roma che lo acquistò dal River Plate.

Per quanto riguarda la posizione in campo, Erick è un finto leggero, capace di interpretare più ruoli. A cominciare da quello di seconda punta nel 3-5-1-1 utilizzato sino ad ora da Mazzarri. Ma può agire anche da trequartista sia nel 3-4-1-2 sia nel 3-4-2-1. Per esaltarsi da esterno del tridente offensivo in quel 3-4-3 che il tecnico dell’Inter ha già fatto capire essere la possibile evoluzione della sua squadra. Senza dimenticare che teoricamente Lamela può muoversi anche da interno e da esterno in un centrocampo a cinque. Così lo ha utilizzato in alcune gare anche Andreazzoli, tecnico della Roma la scorsa stagione, anche se con Mazzarri questo ruolo richiede due fasi piene, quindi grande sacrificio anche in copertura.

Nell’ultima stagione in giallorosso riuscì a segnare ben 15 gol, mostrando una certa freddezza sotto porta. Lamela-Inter, siamo solo all’inizio…