Inter-Milan 1-0, le pagelle

Inter-Milan foto pagelle
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Handanovic 6.5 – Ancora una volta impreciso su due respinte, ma è determinante con la deviazione che nega il gol del pareggio a De Jong nei minuti di recupero.

Campagnaro 6 – Inizialmente soffre la verve di Saponara; sale di giri nella ripresa

Rolando 7 – Non sbaglia nulla ed è fondamentale nella difesa del fortino nerazzurro nel finale.

Juan Jesus 6.5 – Marca Balotelli concedendogli poco o nulla. Il centravanti rossonero va spesso a sbattergli contro finendo per non incidere.

Jonathan 6.5 – Vince il testa a testa prima con Costant e poi con Emanuelson. Bravo ad avviare l’azione del gol.

Cambiasso 6 – Buona gara in fase di contenimento, un passo indietro rispetto nella costruzione della manovra.

dall’ 83′ Icardi 6 – Spariglia le carte creando scompiglio nella retroguardia rossonera per il semplice fatto di esserci.

Taider 5 – Conferma che da mezzala non è né carne né pesce.

dal 57′ Kovacic 7 – Entra e cambia volto al match con accelerazioni e giocate importanti.

Guarin 7 – Le voci di mercato sembrano averlo risvegliato. Non si ferma mai ed è decisivo con l’assist per Palacio. Indemoniato.

Zanetti 6 – Tanta corsa e tanto impegno, ma da centrocampista in una squadra che non vuole giocare rischia di diventare poco utile alla causa.

dal 68′ Kuzmanovic 6 – Ritorna a giocare dopo mesi. Imballato ma determinato.

Nagatomo 6 – Soffre e fa soffrire De Sciglio in un duello all’insegna del dribbling più che delle chiusure.

Palacio 7.5 – Un gol da fenomeno assoluto dopo una partita passata a far legna. Che spreco.

Mazzarri 6 – Un allenatore che vince il derby non può mai andare sotto la sufficienza, ma la tentazione è forte. Settanta minuti di anticalcio contro un Milan imbarazzante non possono passare inosservati. Questa volta gli episodi gli sorridono, ma gli orizzonti con questa mentalità saranno sempre limitati.