Zanetti: "Il derby è una sfida molto sentita, faremo di tutto per tornare a vincere. Su Moratti, Kakà e Balotelli..."

Zanetti: “Il derby è una sfida molto sentita, faremo di tutto per tornare a vincere. Su Moratti, Kakà e Balotelli…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Il derby è il derby, sempre molto sentito da parte di tutti – sottolinea Javier Zanetti di fronte alle telecamere di ‘Rai Sport’ in attesa della stracittadina -. Purtroppo abbiamo perso a Napoli pur giocando una buona gara e poi peserà la squalifica di Alvarez ma noi faremo di tutto per fare una grande prova e tornare a vincere.

“Il derby – prosegue il capitano nerazzurro – è la partita di tutta la città, si affronta la storia, vincere vuol dire dare un segnale forte. Come si vince? Dando tutto, non lasciando niente al caso, si vince col cuore.

A Zanetti viene quindi chiesto che cosa si debba fare per ridurre il numero di gol incassati: Dobbiamo stare attenti e concentrati tutti e undici, si difende in undici, si attacca in undici, lavoriamo per correggere gli errori”.

Un derby particolare quello di domenica, il primo – dopo tanti anni – in cui il presidente non è Massimo Moratti: “Ma Moratti c’è sempre e comunque per noi, è il nostro primo tifoso”. Di fronte Zanetti e gli altri nerazzurri si ritroveranno Mario Balotelli e Ricardo Kakà, “due grandissimi giocatori. Ritrovo Mario, che quando era con noi stava crescendo, ci ha comunque aiutato a vincere; poi trovo un grandissimo campione come Kakà, sarà bello sfidarsi”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy