Thohir tocca con mano l’inadeguatezza di San Siro. L’obiettivo primario…

Erick Thohir San Siro
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Una domenica difficile non soltanto sul manto erboso, ma anche sugli spalti. Come riporta questa mattina La Gazzetta dello SportErick Thohir ha potuto toccare con mano l’inadeguatezza di San Siro.

Uno stadio pieno di fascino ma non funzionale non fa al caso della nuova proprietà nerazzurra, la quale si è mostrata sin da subito attenta ed attratta dalla possibilità di poter aumentare gli introiti derivanti dall’impianto milanese.

Mezzi di trasporto per raggiungerlo inadeguati. Mancanza di aree accoglienza, con vip-box minuscoli, assenza di ascensori e aree dove mangiare o fare acquisti. Tutti elementi che verranno valutati con attenzione. Per capire se e come si può migliorare l’esistente e se invece investire su un nuovo impianto garantirebbe un vero salto di qualità.  Una cosa sola al momento è certa: Thohir vuole riportare la gente allo stadio…