Fassone: “Siamo delusi. Grandi colpi sul mercato? Non credo…”

marco fassone
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Marco Fassone, direttore generale dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky del brutto pareggio ottenuto dall’Inter contro la Sampdoria.

Ecco quanto affermato: “Sì, siamo delusi, ma l’amarezza più grande nasce da altre partite passate che non ci hanno permesso di avvicinarci ulteriormente alle prime. Thohir? Non ho visto la sua reazione perché ero concentrato sul match, ma è ovvio che un po’ di delusione abbia colpito anche lui”.

Sul mercato: “Grandi colpi? Non parlerei in questi termini. Con Branca ed Ausilio abbiamo tracciato una linea molto chiara e la seguiremo. Raggiungere Bayern e City? Non vedo grandi differenze con  Moratti, poiché tutti vogliamo che l’Inter torni ai fasti di un tempo. Magari Thohir ha altri metodi, ma l’obiettivo resta lo stesso”.