La priorità di Mazzarri resta trovare un attaccante, sulla lista anche Dzeko e Osvaldo

La priorità di Mazzarri resta trovare un attaccante, sulla lista anche Dzeko e Osvaldo


Mercato, mercato ed ancora mercato. Meno di un mese di calcio giocato prima della sosta per le festività natalizie e poi si penserà a come rinforzare le squadre nella finestra invernale. Tra le squadre che puntano ad infoltire la rosa anche l’Inter che è già da tempo alla ricerca di un’altra prima punta che possa sopperire alle tante assenze dell’ultimo periodo tra infortuni e defezioni. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il sogno rimane Edin Dzeko, obiettivo però più semplice a giugno. Il fuoriclasse infatti è difficile che cambi aria a metà stagione, bruciandosi poi il tempo necessario e fisiologico per adattarsi al nuovo campionato italiano.

Serve infatti qualcuno che già conosca bene la serie A, avido di riscatto e di un progetto in crescita e stimolante come quello di Thohir. Il giusto profilo che corrisponde a queste caratteristiche è quello di Pablo Daniel Osvaldo, bomber tutto grinta e carattere che non ha chiuso al meglio la sua esperienza alla Roma. Piace tanto a Mazzarri ed anche all’Inter che lo segue sin dai tempi in giallorosso ma anche questa è un’operazione che richiede tempo e pazienza.

Inoltre, senza abbandonare l’idea Kucka, è possibile anche uno scambio tra Marquinho e Kuzmanovic. Entrambi sono ai margini dei progetti delle rispettive squadre e potrebbero ritrovare nuova linfa invertendo le maglie. E’ davvero presto però per fare nomi concreti, Mazzarri e Thohir ne parleranno soltanto domani pomeriggio ad Appiano Gentile.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl