Mudingayi: "Il Bologna non è solo Diamanti. Dovremo stare attenti, ma vogliamo vincere perchè..."

Mudingayi: “Il Bologna non è solo Diamanti. Dovremo stare attenti, ma vogliamo vincere perchè…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alla vigilia del match che vedrà l’Inter opposta alla sua ex squadra, il Bologna, Gaby Mudingayi ha parlato ai microfoni di Inter Channel: “Loro stanno vivendo un momento difficile. Hanno venduto diversi giocatori e ora devono fare affidamento su tanti giovani, che hanno bisogno di crescere. Il pubblico di Bologna, però, è paziente, ama la propria squadra e può aiutarla a ribaltare questo periodo negativo”.

Parlando di alcuni sui ex compagni come Perez e Diamanti, il centrocampista belga spiega: “Io e Diego abbiamo più o meno le stesse caratteristiche. Ci piace correre e recuperare palloni. E’ tornato un po’ malconcio dalla nazionale, ma appena recupererà sarà importante per la sua squadra. Diamanti è pericoloso, ma il Bologna ha tanti giocatori bravi. Dovremo stare attenti anche a Laxalt, che è dell’Inter e sta facendo bene”.

“Abbiamo tantissima voglia di tornare in campo – conclude Mudi –. Stiamo lavorando e dobbiamo vincere contro il Bologna per iniziare nel modo giusto questo ciclo di partite che comincerà domani e terminerà con il derby del 22 dicembre. Se sogno di andare in Brasile col Belgio? Quello che mi interessa è stare bene e farmi trovare pronto quando verrò chiamato in causa. Mi manca la Serie A, ma sto lavorando tanto e spero arrivi presto il mio momento”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy