Erick Thohir, ambizioso miliardario e leader indiscusso della comunicazione asiatica

Erick Thohir
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Erick ThohirDopo lunghi mesi di trattative, rinvii e ripensamenti da una parte e dall’altra, Erick Thohir è diventato ufficialmente il nuovo proprietario dell’Inter acquisendo il 70% del pacchetto azionario della società nerazzurra insieme ai soci Rosan RoeslaniHandy Soetedjo. Il primo è un importante uomo d’affari indonesiano, vice presidente del settore bancario e assicurativo della Camera di commercio indonesiana e possiede una partecipazione nel club D.C.United insieme a Thohir. Il secondo invece è partner di Erick Thohir nel Mahaka Group e ha partecipato all’acquisizione della squadra di basket NBA Philadelphia 76ers nel 2011.

Tra gli uomini più potenti di Indonesia, Erick Thohir ha fondato insieme ad alcuni suoi soci la Mahaka Media, il gruppo editoriale più diffuso nel suo Paese. Il tycoon è proprietario anche del giornale Republika e di diverse radio ed emittenti locali. Attraverso un consorzio insieme ad altri personaggi di spicco, tra cui l’attore Will Smith e la moglie di quest’ultimo Jada Pinkett Smith, ha acquistato una percentuale dei Philadelphia 76ers e rilevato il D.C.United, squadra di calcio più titolata degli Usa.

Erick si è formato negli Stati Uniti dove ha conseguito la laurea in economia e un master alla National University di Los Angeles prima di tornare in Indonesia e diventare il re incontrastato della comunicazione. Diverse radio, tre televisioni gestite con il socio Anindya Bakrie, riviste sportive, società pubblicitarie. Questo imponente sistema di comunicazione è stato fondamentale lo scorso anno durante la tournée estiva dell’Inter in Indonesia, dove la squadra nerazzurra è stata travolta dall’entusiasmo locale. Il marchio della Beneamata ha potuto così diffondersi senza problemi nelle case di gran parte degli indonesiani.

Il tycoonfiglio di un altro grande imprenditore come Teddy Thohir, vede nascere la sua passione per il basket negli USA. Oltre ad essere uno dei proprietari dei Philadelphia 76ers, squadra della Nba, è presidente della Federbasket indonesiana e della federazione pallacanestro del Sud-Est asiatico. Erick ha iniziato a costruire la sua fortuna, stimata in circa 25 miliardi di dollari, nel 1993 creando il Mahaka Group, attivo nell’editoria e nelle telecomunicazioni. Sposato con Elizabeth Tjandra, Erick Thohir è padre di quattro figli e ha maturato negli anni una grande passione per il calcio, anche dal punto di vista del marketing.

Pallacanestro e calcio sono quindi le sue due passioni sportive. Thohir è un investitore e il suo obiettivo è rilevare un club dalla storia prestigiosa ma in difficoltà (finanziarie e non solo) e rilanciarne il marchio nel mondo “perché può essere più redditizio”. Non è uno sceicco che comprerà dieci top player né pretenderà tre o più attaccanti: “Quando giochi nei tornei importanti hai bisogno di un grande difensore e anche di un ottimo portiere”.