VIDEO/ L’addio di Deki: “Grazie a tutti, è stata un’emozione incredibile!”

Dejan Stankovic addio Serbia
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dejan Stankovic addio Serbia“E’ stata un’emozione incredibile, una sensazione meravigliosa. Ringrazio tutte le persone che sono venute oggi per celebrare questo momento storico”. Queste le parole di un commosso Dejan Stankovic nel giorno del suo addio alla nazionale serba. L’ex centrocampista nerazzurro è sceso in campo nei primi dieci minuti dell’amichevole disputata contro il Giappone, indossando per la 103esima volta la maglia del suo Paese e diventando così il recordman assoluto di presenze nella nazionale maggiore.

Una serata speciale per il Drago, che adesso potrebbe anche decidere di appendere definitivamente le scarpette al chiodo per restare in nazionale con un ruolo dirigenziale, al fianco dell’amico ct Sinisa Mihajlovic: “Per lui le porte sono sempre aperte qui. E’ come un fratellino per me e i suoi compagni sono ancora molto legati a lui. Anche se si è ritirato resterà sempre con noi, con la nostra Nazionale. Gli auguro ogni fortuna per il suo futuro e per quelli che saranno i suoi piani”.

VIDEO: