Cerci: “Vogliamo vincere il derby, crediamo nell’impresa. Tevez? E’ un asso, ma rispetto a me…”

Alessio Cerci Torino
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alessio Cerci TorinoIntervistato da Tuttosport alla vigilia del derby della Mole, Alessio Cerci, protagonista assoluto di questo inizio di stagione del Torino, ha parlato del match contro i bianconeri e non solo: “Speriamo di compiere la grande impresa, loro sono fortissimi ma crediamo nella vittoria. E’ da troppo tempo che manca al Toro nelle sfide con la Juve. Si sa, il derby è una partita a sé e tutto può succedere. Noi proveremo a fare una grande prestazione, poi vedremo quello che succederà in campo”.

“Obiettivi? Sogniamo l’Europa – spiega –, ma prima c’è ancora qualcosina da migliorare. Mercato? Ovviamente se fosse arrivata un’offerta irrinunciabile ci avrei pensato, ma sto bene qui e ho sempre detto di voler restare”. In chiusura, su Tevez: “Lui è un asso, gli ruberei la grinta che mette in campo durante tutti i 90 minuti. Ma, sicuramente, il suo sinistro non è come il mio”.