Sei qui: Home » Dal web » Cerci: “Vogliamo vincere il derby, crediamo nell’impresa. Tevez? E’ un asso, ma rispetto a me…”

Cerci: “Vogliamo vincere il derby, crediamo nell’impresa. Tevez? E’ un asso, ma rispetto a me…”

Alessio Cerci TorinoIntervistato da Tuttosport alla vigilia del derby della Mole, Alessio Cerci, protagonista assoluto di questo inizio di stagione del Torino, ha parlato del match contro i bianconeri e non solo: “Speriamo di compiere la grande impresa, loro sono fortissimi ma crediamo nella vittoria. E’ da troppo tempo che manca al Toro nelle sfide con la Juve. Si sa, il derby è una partita a sé e tutto può succedere. Noi proveremo a fare una grande prestazione, poi vedremo quello che succederà in campo”.

“Obiettivi? Sogniamo l’Europa – spiega –, ma prima c’è ancora qualcosina da migliorare. Mercato? Ovviamente se fosse arrivata un’offerta irrinunciabile ci avrei pensato, ma sto bene qui e ho sempre detto di voler restare”. In chiusura, su Tevez: “Lui è un asso, gli ruberei la grinta che mette in campo durante tutti i 90 minuti. Ma, sicuramente, il suo sinistro non è come il mio”.