Juan: “Servirà un’Inter compatta, Palacio può fare la differenza. La Juve è favorita perchè…”

Juan Jesus allenamento Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Juan Jesus allenamento InterIn un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Rai SportJuan Jesus ha parlato della sfida di sabato prossimo contro la Juventus, un match che arriva alla terza giornata di campionato e che l’Inter affronta a pari punti con la Juventus in testa alla classifica: “Sinceramente per me non è una sorpresa – afferma il difensore brasiliano -. E’ normale essere lì perchè l’Inter merita di stare in alto e di puntare a grandi obiettivi. Mazzarri sta facendo un gran lavoro insieme a noi e vogliamo continuare così”.

“Chi temo di più dei bianconeri? Loro giocano insieme da tre anni, hanno fiducia nei loro mezzi ed è normale siano i favoriti perchè hanno vinto gli ultimi due scudetti. E poi non dimentichiamo che possono contare su campioni del calibro di Tevez, Pirlo e soprattutto Vidal, e poi anche dietro con Buffon, Bonucci, Chiellini e Barzagli sono messi molto bene”.

L’ex Internacional prosegue, poi, ricordando la vittoria dello scorso anno a Torino, e indicando la strada per ripercorrere quelle gesta: “Ricordo la partita della scorsa stagione perché ho fatto una grande prestazione, mi piacerebbe riuscire a replicare sabato a San Siro. Dovremmo giocare insieme, compatti e concentrati  al 100%. Poi alcuni nostri giocatori come Palacio possono fare la differenza, sono sicuro che giocheranno alla grande”.