CALCIOMERCATO/ E’ fatta per Wallace, ma il titolare della fascia destra uscirà da questi cinque nomi…

Wallace Chelsea
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Wallace ChelseaIn attesa di ufficializzare l’arrivo di Wallace, dopo aver definito con il Chelsea anche gli ultimi dettagli per il trasferimento in prestito del brasiliano, il mercato nerazzurro non si ferma. E’ praticamente certo, infatti, l’innesto di un altro laterale sia per dare a Mazzarri un giocatore più esperto rispetto all’ex Fluminense, sia per sistemare anche numericamente il reparto; i nomi sono quelli che si rincorrono più o meno da fine maggio.

Il giocatore su cui si è maggiormente focalizzata l’attenzione negli ultimi giorni è Dusan Basta, cercato dai nerazzurri già al termine dell’ultimo campionato; l’esterno dell’Udinese sembra però l’obiettivo più difficile da raggiungere visto che i friulani non sono disposti a fare  sconti e chiedono almeno 8-10 milioni; una cifra che la dirigenza interista non sembra intenzionata ad investire per un giocatore ormai prossimo ai 30 anni.

Il nome in cima alla lista di Mazzarri resta dunque quello di Mauricio Isla, che è stato anche il più vicino all’approdo in nerazzurro: qualche settimana fa sembrava che i due club avessero trovato l’accordo per una cifra vicina ai 7 milioni per la comproprietà, salvo poi il dietrofront di Conte che ha fatto saltare la trattativa.

Altro reale candidato è Gregory Van der Wiel, esterno olandese approdato in Francia la scorsa estate; il Psg sogna Dani Alves del Barcellona e nel caso riuscisse ad arrivare al brasiliano potrebbe cedere l’ex Ajax che, a differenza di Isla, arriverebbe in prestito con diritto di riscatto, soluzione assai gradita a Branca e Ausilio.

In secondo piano la pista che porta a Juan Camilo Zuniga. L’ex laterale del Siena sarebbe il giocatore ideale per Mazzarri, che lo ha allenato durante la sua esperienza al Napoli e rappresenterebbe una scelta di primo livello in quel ruolo: sul giocatore, però, oltre al forte interesse della Juventus, c’è il blocco posto da De Laurentiis che, nonostante un contratto in scadenza nel 2014, continua a ribadire l’incedibilità del colombiano. Sullo sfondo resta infine Daryl Janmaat, esterno classe ’89 in forza al Feyenoord e valutato circa 5 milioni.

Con tutta probabilità il nome del titolare della fascia destra nerazzurra uscirà da questo elenco. A Branca e Ausilio l’arduo compito di trovare la chiave giusta per sbloccare una delle trattative sopracitate, per evitare che il nuovo progetto di Mazzarri parta già con una lacuna importante.