Kuzmanovic: “Queste non sono amichevoli. Calcio tedesco in crescita, ma in Italia…”

kuzmanovic ritiro pinzolo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

dichiarazioni KuzmanovicStiamo facendo bene, stiamo lavorando tanto. Mi trovo bene con il nostro nuovo allenatore e continuiamo così”.

Zdravko Kuzmanovic racconta la preparazione estiva ai microfoni di Inter Channel in Radio Appiano e spiega a proposito della sua duttilità: “In questi giorni sto giocando in ogni ruolo, qualche volta interno sinistro o destro o anche davanti alla difesa, ma mi trovo bene dovunque e sto lavorando duramente. Penso che quello che verrà sarà il mio primo vero anno all’Inter, è importante iniziare la stagione con la squadra dalla preparazione dall’estate”.

Questa sera a Indianapolis l’Inter affronta il Chelsea: “È bello giocare contro squadre così importanti, per me queste partite non sono amichevoli ma gare vere“.

Poi sul calcio tedesco: “È sempre in crescita, è vero, ma credo che anche nella serie A si giochi un buon calcio ed è duro perchè tatticamente in Italia tutti i giocatori sono perfetti ed è più difficile.

Kuzmanovic non anticipa nulla sul tipo di esultanza che userà in caso di gol perchè “l’importante è iniziare a farlo e iniziare a vincere con la mia squadra”.

 

Fonte: inter.it