Cambiasso: "Sono stati due anni difficili, ora vogliamo ripartire. La fascia di capitano..."

Cambiasso: “Sono stati due anni difficili, ora vogliamo ripartire. La fascia di capitano…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Esteban CambiassoProsegue il lavoro dell’Inter a Pinzolo e, in assenza di capitan Zanetti, è Esteban Cambiasso a tirare il gruppo. Proprio il Cuchu ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di Inter Channel per raccontare l’inizio di questa sua decima stagione in maglia nerazzurra: “Devo ringraziare i tifosi, sento sempre tanto affetto nei miei confronti, sia in campo sia fuori dal campo. E’ un onore perchè vuol dire che capiscono la mia dedizione ai colori nerazzurri. Anche quest’anno il popolo interista è venuto a dimostrarci che non esistono risultati capaci di intaccare l’amore per questa maglia“.

Sul duro lavoro che la squadra sta svolgendo in ritiro, l’argentino spiega: Tutti sappiamo che bisogna lavorare molto per raggiungere grandi traguardi. L’abbiamo sempre fatto, ma qualche volta capita di non raggiungere i risultati sperati. L’importante è remare tutti nella stessa direzione. Veniamo da due anni non all’altezza della nostra storia, ma adesso vogliamo ripartire. Stiamo lavorando tanto sugli schemi del mister e c’è grande disponibilità da parte di tutti. E’ un aspetto fondamentale perchè nel calcio di oggi si attacca e si difende in undici”.

In chiusura un commento sull’assenza dell’amico e compagno Javier Zanetti: “Ci sentiamo spessissimo, ma quello che esce dalle sue parole è l’ottimiso e la voglia di tornare presto per aiutare l’Inter. E’ importantissimo per un giocatore che è costretto a guardare da fuori. Ovviamente ci vorrà ancora un po’, ma la sua natura lo aiuta. La mancanza di Pupi si sente, è strano non vederlo negli allenamenti perchè è sempre molto presente. Indosserò qualche fascia speciale? No, cercherò semplicemente di tenere alto il suo onore. Il mio desiderio però è che la fascia di capitano torni presto sul suo braccio”.


 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy