CALCIOMERCATO/ L’Inter mette le ali: Isla a un passo dai nerazzurri. A sbloccare la trattativa…

Mauricio Isla Cile
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mauricio Isla CileIn casa Inter sembra sempre più vicino l’acquisto di Mauricio Isla dalla Juventus. Nonostante negli ultimi tempi la trattativa si fosse raffreddata e fosse piombata in una fase di stallo, l’esterno cileno sembra avvicinarsi a grandi passi verso la squadra nerazzurra. Motivo del contendere è stato rappresentato sostanzialmente dalla distanza tra la domanda e l’offerta che, per lunghi tratti, ha congelato l’operazione.

Le parti adesso sembrano essersi sensibilmente ravvicinate, anche in considerazione della chiara e ferma volontà espressa dall’esterno venticinquenne di Santiago. Isla vuole l’Inter e l’Inter vuole Isla. Già, ma le cifre? Marotta non ha mai considerato congrua la proposta di 6 milioni di euro avanzata da Branca e ha sempre valutato la metà del proprio calciatore 7,5 milioni.

Il cileno, dal canto suo, sentendosi escluso dai piani di Conte e lusingato dal corteggiamento di Mazzarri, sarebbe pronto a ridursi considerevolmente il proprio ingaggio, portandolo sotto il milione di euro pur di indossare la casacca nerazzurra. I soldi risparmiati sull’ingaggio, calcolati su un contratto quadriennale, produrrebbero la conseguenza di un repentino cambio di scenario.

Sembrerebbe, infatti, che la società di Corso Vittorio Emanuele sia disposta anche ad alzare l’asticella dell’offerta di 500 mila euro e che la società di Agnelli, per contro, possa abbassare le sue pretese, portando la propria richiesta, per la metà del cartellino del nazionale cileno (l’altra metà appartiene ancora all’Udinese, ndr), da 7,5 a 7 milioni di euro.

Uno sforzo reciproco e congiunto, dunque, che unito alla grande disponibilità di Isla potrebbe portare ad una celere risoluzione della trattativa. La sensazione è che l’entourage del calciatore, rappresentato da Claudio Vagheggi, stia lavorando per accorciare sia il gap tra le due società sia i tempi dell’operazione per far in modo che El Huaso possa raggiungere la truppa di Mazzarri il prima possibile.