Lotito attacca la Roma: “Non esiste più, non vince da anni e ha 100 mln di debiti. I romanisti…”

Claudio Lotito
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Claudio LotitoUn derby infinito nella Città Eterna. La rivalità capitolina tra Lazio e Roma prosegue anche dopo la conclusione del campionato.

In risposta a un articolo di Giancarlo Dotto sul Corriere dello Sport (“La Lazio non esiste e Lotito lo sa”) il patron biancoceleste ha attaccato duramente i nemici giallorossi: La Roma non esiste più, nè come club nè come dirigenza – ha sentenziato Lotito. E’ sparita dal calcio nazionale ed europeo e ha 100 milioni di euro di debiti”.

“La Roma non vince un derby, non ottiene un trofeo e non raggiunge un traguardo da molti anni – ha proseguito –. Ma ai tifosi romanisti dico di non abbattersi. Non vi suicidate e sperate in tempi migliori. Noi siamo cattolici e vi aiuteremo a continuare a esistere così che potremo essere ancora più orgogliosi di riaffermare che Roma, nel calcio, è la Lazio”.