UFFICIALE – Tutto pronto per il Mazzarri-day ad Appiano: alle 12 la presentazione alla stampa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mazzarriore 17.30 – Ecco la nota ufficiale comparsa pochi istanti fa su inter.it:

“Domani, giovedì 6 giugno 2013, il nuovo allenatore dell’Inter Walter Mazzarri sarà presentato ufficialmente alla stampa presso la sala conferenze del centro sportivo “Angelo Moratti” di Appiano Gentile alle ore 12 (ingresso giornalisti, operatori tv e fotografi dalle ore 11.30).

La conferenza sarà trasmessa in diretta da Inter Channel (canale 232 della piattaforma di Sky Sport) e su inter.it”

___________________________________________________________________________________

Manca solo l’ufficialità da parte della società nerazzurra, ma ad Appiano è tutto pronto per il Mazzarri-day: il tecnico toscano verrà presentato domani alle ore 12 alla stampa.

Una conferenza messa a serio rischio nei giorni scorsi da Aurelio De Laurentiis, ancora indispettito dalla decisione del suo ex allenatore di cambiare aria per cominciare una nuova avventura.

Il presidente del Napoli ha avuto la tentazione di ostacolare e rimandare la prima uscita ufficiale di Mazzarri, visto il contratto ancora in essere con il club partenopeo (in scadenza il prossimo 30 giugno, ndr). L’intervento di Moratti, però, ha fatto rientrare il caso, convincendo il patron azzurro a fare un passo indietro, permettendo al tecnico di San Vincenzo di presentarsi ai suoi nuovi tifosi prima dell’inizio delle vacanze.

In questi giorni, infatti, Mazzarri comincerà a organizzare con il suo staff il precampionato nerazzurro e fisserà con la dirigenza i primi paletti in ottica mercato. Quindi arriverà il momento di staccare la spina e ricaricare le batterie per poi ripresentarsi ad Appiano l’8 luglio, data del raduno estivo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook