L'esplosione di Duncan libera Obi, il quale interessa all'Udinese

CALCIOMERCATO/ L’esplosione di Duncan libera Obi? Il futuro del nigeriano…


joel_obi_inter_gettyUna vera e propria perla di Alfred Duncan ha regalato il pareggio al Livorno nel match contro l’Empoli, valido per l’andata della finale dei playoff di Serie B. La rete nel match del Castellani è solo la punta di un iceberg che vede il gioiello ghanese di proprietà dell’Inter autore di prestazioni di livello, tanto che il suo contributo alla rincorsa del Livorno verso la Serie A si sta rivelando fondamentale.

Un talento che l’Inter non vuole lasciarsi sfuggire, ragion per cui Duncan dovrebbe rientrare ad Appiano in estate, con la speranza di potersi mettere in luce anche con la maglia nerazzurra. Chi potrebbe invece risentire della crescita esponenziale del giovane ghanese è Joel Obi; dando per scontato che l’Inter difficilmente potrà permettersi di tenerli entrambi in rosa (visto il rischio di frenarne la crescita, con i pochi impegni stagionali a disposizione di Mazzarri), ad oggi il nigeriano sembra il primo indiziato a partire.

Il centrocampista, grande rimpianto di Stramaccioni, dopo una buona stagione nell’annata 2011/2012, in questo campionato è stato costretto a guardare quasi sempre i suoi compagni dagli spalti a causa di un infortunio che non gli ha permesso di scendere in campo con regolarità, costringendolo a racimolare soltanto qualche sporadica presenza (210 minuti totali tra campionato e coppe, ndr).

I nerazzurri ovviamente non hanno intenzione di privarsi definitivamente di Obi, che rappresenta un ottimo prospetto per il futuro; tuttavia, sia per esigenze di rosa, sia per permettere al giovane centrocampista di tornare in campo senza pressioni, è probabile che venga mandato in prestito in qualche club di A, in modo da garantirgli maggiore continuità e consentirgli di tornare ai livelli intravisti prima dell’infortunio.

A questo proposito non è da escludere il suo inserimento in un affare con l’Udinese, club che lo segue da tempo e che avrebbe già voluto inserirlo nell’operazione Handanovic: l’Inter potrebbe utilizzarlo come parziale contropartita per arrivare a Basta o Isla, obiettivi di Mazzarri per rinforzare le fasce.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl