UFFICIALE - Il Manchester City esonera Roberto Mancini

UFFICIALE – Il Manchester City esonera Roberto Mancini: “Decisione difficile, ma…”


Manchester City esonera Roberto ManciniLa notizia era nell’aria, ma in pochi si aspettavano che l’ufficialità dell’esonero di Roberto Mancini potesse arrivare in tempi così brevi. Evidentemente ad accelerare la rottura tra il Manchester City e l’allenatore jesino è stata l’intervista rilasciata dal tecnico al Manchester Evening News, in cui attaccava la responsabile della comunicazione del club, Vicky Kloss, rea di non aver stoppato le voci sul possibile approdo di Manuel Pellegrini sulla panchina dei Citizens.

Pochi istanti fa il club inglese ha rilasciato questo comunicato sul proprio sito: “E’ con rammarico che il Manchester City Football Club annuncia che Roberto Mancini è stato sollevato dal suo incarico come manager del club. Questa è stata una decisione difficile per il Proprietario, per il Presidente e per il Consiglio Esecutivo ed è il risultato di un’analisi fatta sulla stagione e resa nota alla luce delle recenti speculazioni e per rispetto di Roberto e del grande contributo che ha dato alla società”.

“Nonostante gli sforzi di tutti, il club non è riuscito a raggiungere nessuno degli obiettivi dichiarati, ad eccezione della qualificazione alla prossima edizione della UEFA Champions League. Questo, unito alla necessità di sviluppare un approccio olistico a tutti gli aspetti del calcio, ha portato alla decisione di trovare un nuovo manager per la stagione 2013/14”.

“Il presidente Khaldoon Al Mubarak ha dichiarato: ‘i record di Roberto parlano da soli, ha il rispetto e la gratitudine dello sceicco Mansour, il mio e quello del Consiglio, per il duro lavoro svolto e per l’impegno profuso nel corso degli ultimi tre anni e mezzo. Chiaramente si è assicurato anche l’amore e il rispetto dei nostri tifosi. Ha mantenuto la promessa e ha portato la squadra al successo, rompendo un digiuno di 35 anni. Vorrei ringraziarlo personalmente e pubblicamente per la sua dedizione alla crescita del club, per il suo sostegno e per la costante amicizia”.

“L’assistente Brian Kidd si assumerà la responsabilità ad interim per le restanti due partite della stagione e per la successiva tournèe negli Stati Uniti”. 

Con ogni probabilità il successore del Mancio sarà proprio Manuel Pellegrini, attuale tecnico del Malaga.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl