Contro la Juve ennesima chance sprecata: Alvarez sempre più lontano dall'Inter

Contro la Juve ennesima chance sprecata: Alvarez sempre più lontano dall’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

alvarezArrivato all’Inter nell’estate del 2011 dal Vélez Sársfield per circa 5.5 milioni di euro più 4 di bonus mai concretizzati, Ricky Alvarez non ha mai convinto l’ambiente nerazzurro.

Infatti, il trequartista argentino classe 1988, salvo qualche sporadica partita soprattutto della scorsa stagione, ha sempre steccato quando chiamato in causa.

Inizialmente pareva essere solo questione di tempo, ma l’ambientamento nel calcio italiano di Alvarez non si è mai perfezionato e adesso, a quasi due anni dal suo arrivo in Serie A, le occasioni per dimostrare di essere un giocatore da Inter sembrano essersi esaurite.

Nel big match di San Siro contro la Juventus di sabato pomeriggio, in cui Stramaccioni gli ha concesso l’ennesimo importante palcoscenico per mettersi in mostra, i risultati sono stati gli stessi di sempre: lentezza nella manovra, poca incisività a supporto dell’attacco e frazioni di gioco vissute nell’anonimato più totale.

Tecnica sopraffina e tocco di palla vellutato non sono certo in discussione, ma la sua eccessiva timidezza nell’incidere sulla partita lo hanno esposto troppo frequentemente alla critica che, a questo punto, pare avere la meglio sui suoi estimatori.

Dalle parti di Appiano Gentile, si racconta che le cose mostrate in allenamento da Ricky siano stupefacenti ma, a conti fatti, certe giocate sono rimaste nascoste tra i muri della Pinetina.

In Argentina lo chiamavano Ricky Maravilla, l’osservatore nerazzurro Gianfranco Bedin dichiarò: “Se farà solo il 50% di quello che gli ho visto fare, sarà devastante”.

Probabilmente, in queste 50 presenze con la maglia dell’Inter, Alvarez si è fermato al 5, forse 10% delle sue capacità. Una società e una piazza come quella nerazzurra però, non può più aspettare l’esplosione del suo talento e, a fine stagione, il futuro del trequartista argentino potrebbe essere lontano da Milano.

Da mesi si parla di un forte interessamento su di lui da parte di squadre spagnole, portoghesi e inglesi. Su tutte, spiccano i nomi di Atletico Madrid, Porto e Arsenal. L’epilogo della difficile stagione interista è ormai vicino, così come sembra esserlo l’avventura di una meraviglia mai fiorita in maglia nerazzurra.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy