Moratti: “Ci è mancata un po’ di fortuna per fare una grandissima impresa. Adesso spero che…”

Moratti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

MorattiAll’indomani dell’impresa sfiorata dai suoi ragazzi contro il Tottenham nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League, Massimo Moratti ha esposto le sue riflessioni a mente fredda.

Infatti, il patron nerazzurro, intercettato dai cronisti all’ingresso degli uffici Saras in pieno centro a Milano, ha raccontato così le sue emozioni: “Siamo fieri e contenti per la buona prova della squadra, un buon auspicio per il futuro”. Ultimamente, le malelingue ha parlato di una squadra non in perfetta sintonia con l’allenatore:Se la squadra è con l’allenatore? Mi sembra di sì però se ogni volta parliamo di questo avremo molto da dire”.

Moratti, nonostante l’eliminazione dalla rassegna europea, è soddisfatto della prova offerta dai nerazzurri: “L’unica cosa negativa è essere andati ai supplementari. Psicologicamente e moralmente è tutto positivo, spero ci sia la forza per lottare anche in campionato. Ci è mancato un pizzico di fortuna per fare una grandissima impresa. Ma rimarrà nella memoria dei tifosi“.