Primavera, NextGen Series: l'Inter domina il Rosenborg e si qualifica

Primavera, NextGen Series: l’Inter domina il Rosenborg e si qualifica


Grande prova di forza oggi al centro sportivo “Giacinto Facchetti” per la Primavera di Daniele Bernazzani che, nel quinto incontro del Gruppo 5 della Next Generation Series, batte per tre a uno il già qualificato Rosenborg e si qualifica matematicamente anch’essa per il prossimo turno della manifestazione, da prima del girone anche perdendo, fino a tre gol di scarto, nell’ultimo match del girone in programma l’8 gennaio al St Helens Langtree Park i pari età del Liverpool.

Bernazzani si affida dal primo minuto al 4-2-3-1 con Dalle Vedove in porta, Bandini a destra, Ferrara a sinistra e con Mbaye e Zaro al centro della difesa. In mezzo al campo Duncan ed Olsen con in avanti Belloni, Bocar e Pedrabissi (attaccante classe 1995 ndr) a supporto dell’unica punta Forte.

L’Inter parte subito bene e tra il 4′ ed il 6′ sfiora il vantaggio prima con Forte e poi con Pedrabissi che trovano però sulla loro strada un attento Storevik. Dopo queste due grandi occasioni di marca nerazzurra i ritmi calano e le due squadre si studiano attente a non concedere nulla all’avversario. Al 23′ Dalle Vedove devia in corner una punizione dal limite di Togstad ed i norvegesi sugli sviluppi del calcio d’angolo successivo trovano il vantaggio con un colpo di testa del numero 9 Blakstad. L’Inter preme in maniera veemente e trova il pareggio al 37′ con Forte che, servito in profondità da Bocar, non lascia scampo a Storevik. Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione.

I nerazzurri entrano in campo nella ripresa con grande convinzione e sfiorano subito il vantaggio al 48′ con una conclusione di Belloni che termina di poco a lato a portiere norvegese battuto. Al 51′ punizione di Olsen che trova pronto Storevik. Al 55′ è Duncan a sfiorare la rete con un sinistro che fa la barba al palo. La squadra di Bernazzani continua a spingere e vede premiati i propri sforzi al 69′ quando sul destro di Pedrabissi nulla può fare Storevik. Duncan sale in cattedra e quattro minuto dopo impegna nuovamente il portiere norvegese con un sinistro velenoso. Al 76′ destro al volo di Olsen e palla che sorvola la traversa di un niente. I nerazzurri, con un Duncan sugli scudi, dominano la partita ed all’85’ la chiudono definitivamente con Forte che sigla la doppietta personale.

Gli ultimi minuti servono soltanto ad arrivare al triplice fischio finale che sancisce la vittoria dell’Inter e la qualificazione al prossimo turno della Next Generation Series.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl