Dal videogioco a una panchina vera: 21enne diventa professionista grazie a Football Manager

Dal videogioco a una panchina vera: 21enne diventa professionista grazie a Football Manager

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Se avete buttato nottate, settimane, intere stagioni davanti al computer cercando di portare la squadra della vostra città in cima al mondo, comprando e vendendo giocatori, sperimentando tattiche e resistendo alla tentazione di riavviare le partite perse, beh, siete in buona compagnia. E tutta questa esperienza, un giorno, potrebbe servirvi. Come è successo a Vugar Gulogan Huseynzade, studente azero di 21 anni, che dallo scorso 9 novembre è il nuovo allenatore della squadra A dell’FC Baku.

La giovane età è già di per sé una notizia. Ma quello che sta facendo scalpore è la voce che è circolata: ovvero che Huseynzade sia stato scelto per la sua grande abilità ed esperienza con il gioco di calcio manageriale più famoso del mondo: Football Manager. Lo stesso giovane, che ha studiato in Svezia e poi negli Stati Uniti, dove ha conseguito a Boston una laurea in Businnes Management, ha ammesso di essere stato per dieci anni un accanito giocatore di Football Manager. Motivo per cui, già nello scorso febbraio, l’FC Baku l’ha assunto come collaboratore.

La storia si tinge anche un po’ di giallo, perché proprio ieri sulla pagina Facebook ufficiale della società è apparso un lungo messaggio per smentire le motivazioni dell’ingaggio, che ha fatto saltare la panchina di Bozidar Bandovic. “Le notizie che circolano sono false, non abbiamo assunto Vugar per la sua bravura al computer. Era già nostro collaboratore e questo è il suo curriculum”. Sembrerebbe che il giovane abbia superato la concorrenza per la panchina addirittura di Jean Pierre Papin, pallone d’oro 1991 e già tecnico di Strasburgo, Lens e Chateauroux.

L’FC Baku è terzultimo nel campionato azero, in cui milita il Neftçi, avversario dell’Inter in Europa League. Che è l’obiettivo dichiarato del giovane Vugar: “Conto di arrivarci in tre anni”. Forse con Football Manager (balzato alle cronache anche lo scorso anno: per la panchina del Middlesbrough si propose un altro fanatico del manageriale) sarebbe un po’ più facile.

articolo di Luciano Cremona

Fonte: sky.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy