Strama punge Varriale: "Cassano bad boy? Le sue domande..."

Strama punge Varriale: “Cassano bad boy? Le sue domande…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter sembra aver trovato finalmente la sua strada. I nerazzurri contro il Catania hanno ottenuto la quinta vittoria consecutiva tra campionato ed Europa League, confermando i progressi evidenziati nelle ultime uscite.

I tempi delle critiche e delle analisi catastrofiche sembrano ormai alle spalle, ma Stramaccioni sa bene che ogni discorso è relativo e che potrebbe bastare un passo falso per ridare fiato ai detrattori. Per questo l’allenatore nerazzurro cerca di tenere alta la concentrazione dei suoi e anche davanti alle telecamere si mostra sempre pronto ad alzare le barriere per proteggere la sua squadra.

Ieri, durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Rai Sport, il tecnico romano ha dovuto rispondere all’ennesima domanda sulle presunte difficoltà di gestione di Antonio Cassano.

Ai dubbi di Varriale (“come si gestisce un ‘bad boy’ come Cassano?”), Stramaccioni replica con la solita ironia (“abbiamo le cerbottane…”); quindi, invitato dal giornalista a “dare, per una volta, una risposta seria”, chiude la disputa con un sorriso: “Perchè invece la sua domanda sarebbe seria?!?.

Chapeau!!!

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy