Ashley Young, campione dal cuore tenero: soccorre un bambino investito da un'auto pirata e...

Ashley Young, campione dal cuore tenero: soccorre un bambino investito da un’auto pirata e…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ashley Young, centrocampista del Manchester United, sabato scorso stava andando allo stadio di Old Trafford per osservare dalla tribuna (era infatti infortunato) la gara con il Tottenham. Nel tragitto, però, ha visto ai bordi del marciapiede un bambino che piangeva tra le braccia del padre.

Invece di tirare dritto, Young si è fermato ed è stato vicino al bimbo e al padre finché non è arrivata l’ambulanza e i paramedici lo hanno rassicurato sulle condizioni del piccolo (ha riportato un trauma cranico).

A riportare l’episodio è il Sun. Il bambino, mentre attraversava sulle strisce, era stato investito da una Range Rover che aveva proseguito senza fermarsi. Vedendo il ragazzo che piangeva disperatamente e che perdeva sangue dalla testa, Young ha chiamato lui stesso i soccorsi.

Un bel gesto, sottolineato anche da testimoni: “Stavamo andando allo stadio, quando abbiamo sentito un rumore sordo e visto un ragazzino per terra. Perdeva sangue, urlava e piangeva. Ci siamo avvicinati e ci siamo accorti che c’era anche Ashley Young, visibilmente sotto choc. Il giocatore era al telefono e sembrava davvero molto preoccupato. E’ stato bello vedere un calciatore comportarsi come una persona normale.

Fonte: calciomalato.blogosfere.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy