Adriano shock: “All’Inter ho pensato di suicidarmi. Non l’ho fatto perchè…”

Adriano Flamengo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Che Adriano non abbia passato dei bellissimi momenti è cosa risaputa. Alcol, condizioni fisiche precarie, saudade del Brasile e molto altro. Ora, però, ecco venire alla luce un’altra questione: nella stagione 2008/2009, l’ultima che l’ex Imperatore trascorsa all’Inter, lo stesso avrebbe pensato seriamente al suicidio, senza però mai avere il coraggio di portare a termine l’estremo gesto.

La rivelazione è stata concessa direttamente da Adriano in un’autobiografia diffusa da Globoesporte, network d’informazione brasiliana. L’attaccante brasiliano ha pensato al suicidio e ne ha parlato con la madre: “Nessuno sa cosa sto passando. Nessuno è dentro di me. Sto pensando di uccidermi, avrebbe detto in un dialogo tanto drammatico quanto crudo con la madre.

La signora Rosilda, la mamma di Adriano, avrebbe chiesto: “Ma cosa ti manca? Perché pensi una cosa del genere, Dio mio!”. E la risposta dell’ex centravanti è ancora più drammatica: “Non lo so. Ci sono giorni in cui non mi uccido solo per te. Quando mi vengono questi pensieri, penso a te. Mi manca la mia famiglia”.

Fonte: calciomercato.com