Torino-Inter 0-2, le parole dei protagonisti

Torino-Inter 0-2, le parole dei protagonisti


I nerazzurri in trasferta non perdono un colpo. Nella serata che doveva scacciare i cattivi pensieri post-Roma, l’Inter non sbaglia e torna a casa con il bottino pieno. La netta vittoria contro il Torino per 2-0 ha evidenziato l’ottimo lavoro svolto dalla squadra nelle due settimane di pausa, fondamentali per riprendere fiato e ritrovare la condizione dopo un pre-campionato non proprio leggero.

Manco a dirlo, a sbloccare la partita al 13′ è stato il “Principe” Milito che, ai microfoni di Inter Channel, ha lodato la prestazione della squadra, facendo un ringraziamento speciale all’allenatore e alla società: Sono felice soprattutto per la vittoria, dico sempre che la cosa che più conta sono i tre punti. Poi se arriva un mio gol è ancora meglio. Stramaccioni crede in me? L’ho detto tantissime volte, devo ringraziare non solo lui, ma tutta la Società, che ha sempre creduto in me e continua a puntare su di me a 33 anni.

Soddisfatto anche per capitan Zanetti: “Vittoria importante in un campo difficile. Abbiamo preparato la partita in una maniera molto intelligente e abbiamo giocato con grande attenzione e concentrazione. Questa vittoria è stato il frutto del gran lavoro di queste due settimane. Si è vista un’ottima Inter, ora lavoriamo per tornare a vincere anche a Milano“.

Al ritorno in campo dopo l’infortunio, Ricky Alvarez non ha deluso le aspettative. Entrato al posto di Jonathan a inizio ripresa, l’ex Velez ha fatto il suo dovere, fornendo anche l’assist a Cassano per il 2-0: Sono contento perché il tecnico mi ha fatto giocare 45 minuti e non pensavo di giocare così tanto. Questo è stato il frutto del lavoro e dell’aiuto dello staff medico e dei terapisti. Il cross per il gol di Cassano con velo di Milito? Loro hanno qualità che non si discutono”.

Dolce sorpresa della serata è stata sicuramente l’ottima prestazione di Juan Jesus: “Sono contento, soprattutto per aver vinto in trasferta e per la bella prova della squadra. Faccio i complimenti ai miei compagni, perchè hanno giocato davvero bene. Ora dobbiamo continuare così”.

Dulcis in fundo Andrea Ranocchia, protagonista ancora una volta di una grande partita. Il difensore nerazzurro, insieme all’insolito compagno Juan Jesus, ha dato sicurezza al reparto e non ha sbagliato un solo pallone: C’è tantissima soddisfazione – spiega Andrea ai microfoni di Sky Sport –, ma bisogna fare i complimenti al Torino perchè ci ha veramente messo in difficoltà, come del resto accade quando si affrontano tutte le squadre allenate da Ventura. Era importante vincere oggi per non perdere terreno e per fare vedere che noi ci siamo. Io e Juan Jesus come coppia difensiva del futuro nerazzurro? Speriamo, noi lavoriamo per crescere, ma ci sono anche Samuel, Silvestre, Chivu e tutti insieme possiamo affrontare tutte le competizioni.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl