Zanetti: “Contro il Toro dobbiamo vendicare la figuraccia di domenica. Strama e Cassano…”

Zanetti vigilia ritiro Pinzolo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ieri pomeriggio Javier Zanetti ha partecipato alla festa dell’Inter Club Provincia Granda Cuneo, promotore di una lotteria il cui ricavato verrà devoluto alla Fundacion Pupi.

A margine dell’evento il capitano ha rilasciato alcune dichiarazioni sul posticipo di domenica sera contro il Torino: “Mi aspetto una partita interessante – spiega Pupi ai microfoni di Tuttosport – Il Toro è una bella squadra che sta giocando bene e domenica dovremo assolutamente vendicare la figuraccia che abbiamo fatto in casa contro la Roma.

Una battuta anche sul neo arrivato Cassano: “Antonio è un ragazzo molto simpatico, si è inserito bene ed è molto divertente, oltre a essere ovviamente anche un grande giocatore”. E su Stramaccioni: Il mister è un allenatore forte, preparato e ha… 3 anni in meno di me”.

In chiusura un messaggio importante per mettere a tacere tutte le voci circolate nell’ultimo periodo sullo spogliatoio nerazzurro: “La forza di una squadra va di pari passo con la coesione che c’è tra i giocatori. Io ho sempre tenuto molto al fatto che lo spogliatoio dell’Inter fosse, e sia unito. Non a caso siamo riusciti a vincere praticamente tutto quello che era possibile”.