VIDEO - Coppa Italia: Ebagua va in gol e risponde ai cori razzisti dei suoi tifosi

VIDEO – Coppa Italia: Ebagua va in gol e risponde ai cori razzisti dei suoi tifosi


Continuano le polemiche dopo gli incidenti che hanno caratterizzato la partita del Varese contro il Ponte San Pietro di domenica scorsa, secondo turno eliminatorio di Coppa Italia, a base di cori razzisti e scatti d’ira. Protagonisti gli ultras del Varese, che dalla Curva Nord hanno iniziato a insultare e fischiare il loro attaccante Giulio Osarimen Ebagua.

Il calciatore nigeriano, dopo aver segnato il gol dell’1-1, è corso sotto gli spalti, togliendosi la maglia numero 21, e ha risposto vivacemente a chi lo contestava. Inutile il tentativo di un compagno di squadra di zittirlo. Risultato: tifosi che non finiscono di vedere la partita (vinta dal Varese, che al prossimo turno incontrerà il Bologna. ndr) e poi pullman della squadra che deve essere scortato dalla polizia per lasciare lo stadio.

Oltre che il colore della pelle (citato negli insulti dei tifosi), nella contestazione può aver pesato il passaggio, l’anno scorso, di Ebagua al Torino che qualcuno, secondo il giocatore, può aver visto come un tradimento. La società ha diramato una nota, per cercare di disinnescare la polemica e riportare le scuse del giocatore.

“Premesso che il gesto di Ebagua è da condannare – ha sottolineato il presidente Antonio Rosati –, e nella opportune sede prenderemo i giusti provvedimenti, mi sento di sostenere il ragazzo che ha reagito a cori ripetuti e discriminanti. Voglio anche segnalare, a tal proposito, che la società A.S. Varese 1910 verrà multata per i fatti in questione”.

VIDEO:

Fonte: La Stampa




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl