Livaja: "Che emozione l'esordio! Cosa mi aspetto dal futuro? Mi piacerebbe restare perchè..."

Livaja:

E' stato uno dei protagonisti della cavalcata da sogno della Primavera nerazzurra e, all'inizio di questa nuova stagione, è stato aggregato alla prima squadra per il ritiro precampionato. Dopo qualche prestazione convincente nei vari test amichevoli disputati a Pinzolo, per Marko Livaja è arrivato anche l'esordio ufficiale con la maglia nerazzurra proprio contro la sua ex squadra, l'Hajduk Spalato, nell'andata del terzo turno preliminare di Europa League: "Per me è stata un'emozione - ha raccontato l'attaccante croato ai microfoni di Sport Mediaset - perché trovavo i miei ex compagni e anche la mia famiglia che abita a Spalato".

Pur essendo più giovane e, probabilmente, meno talentuoso del compagno di squadra Samuele Longo, Livaja ha dimostrato di potersi adattare più velocemente (grazie soprattutto a importanti doti fisiche) al salto di categoria. Per questo il centravanti classe '93 porta avanti con ottimismo la sua candidatura per un posto nella rosa nerazzurra della stagione 2012/13: "Voglio restare qui, perché all'Inter vado d'accordo con tutti, dai giocatori al magazziniere. Poi vediamo, il mercato è lungo, se arriva un attaccante però saremmo in 4-5, io sono giovane e penso di giocare quest'anno".

Chiusura dedicata agli obiettivi stagionali con Marko che, senza mezzi termini, rilancia le ambizioni nerazzurre: "Quest'anno sono sicuro che torneremo a vincere".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram