L’Inter tutta fantasia di Strama aspetta il rientro di Ricky Alvarez

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sembrano lontani anni luce i tempi di Gasperini e Ranieri, periodi bui soprattutto per la figura del trequartista. Non c’era spazio nell’Inter per il classico numero 10 capace di illuminare le giocate della squadra. L’arrivo di Stramaccioni ha cambiato tutto: la fantasia è diventata, come d’incanto, il marchio di fabbrica del nuovo corso.

Per questo la dirigenza di corso Vittorio Emanuele sta cercando di allestire una rosa che possa permettere al tecnico romano di proseguire sulla strada del 4-2-3-1. Un modulo che ha fatto le fortune dei nerazzurri nel recente passato e che prevede un po’ più di affollamento sulla trequarti.

Una zona di campo in cui l’Inter può già contare su un maestro come Sneijder e su un allievo promettente come Coutinho; senza considerare il possibile arrivo di Lucas e la presenza del “jolly” Palacio. Ai margini del nuovo progetto sembra essere finito invece un altro giocatore dalle grandi qualità tecniche: Ricky Alvarez.

Il talento di Buenos Aires, in realtà, non si è ancora unito ai compagni non per scelta tecnica ma per il protarsi del problema al ginocchio che lo ha condizionato nella seconda metà della scorsa stagione. Ricky, d’accordo con lo staff medico nerazzurro, continua ad allenarsi seguendo un programma personalizzato per rinforzare l’articolazione ed evitare nuove ricadute durante l’anno.

L’argentino, come già dimostrato nelle ultime partite dello scorso campionato, gode della piena fiducia del mister e può rappresentare un’arma importante nello scacchiere nerazzurro, avendo la possibilità di ricoprire tutti e tre i ruoli dietro la punta centrale. Nelle prossime settimane, l’ex Velez dovrà recuperare il terreno perso e cercare di scalare posizioni nelle gerarchie dell’attacco, consapevole del fatto che nella nuova Inter tutta fantasia di Stramaccioni potrà esserci un posto importante anche per lui.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook