Stankovic: "Bello avere offerte, ma chiuderò la carriera qui. Su Julio, Maic e Wes..."

Stankovic:

E' stato tra i primi a presentarsi ad Appiano per prepararsi in vista della prossima stagione. Dejan Stankovic, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato del suo infortunio, di futuro e di mercato: "Penso solo a rimettermi in forma - ha spiegato il centrocampista serbo - sono trascorsi due mesi dall'intervento e mi auguro di tornare il più presto possibile".

 

"Mi sento bene e non vedo l'ora di cominciare a correre. Voglio restare all'Inter, sto benissimo e devo sempre ringraziare il presidente Moratti. Non mi vedo lontano dall'Inter, anche se un pensiero nella testa ti passa ma non mi ci vedo lontano dal nerazzurro. A 33-34 anni è bello avere offerte, vuol dire che sei ancora valido. Chiuderò la carriera all'Inter, sicuro".

Nel corso dell'intervista, il "Drago" ha parlato anche di alcuni suoi compagni che potrebbero lasciare l'Inter: "Julio Cesar e Maicon verso l'addio? Difficile pensarlo, sono due miei amici e sarei dispiaciuto se dovessero andare via. Forlan? Per me è qualità allo stato puro, è tra i calciatori più forti con i quali ho giocato. Non è riuscito a dimostrare le sue qualità in Italia per sfortuna a causa dei ripetuti infortuni che lo hanno limitato. Come calciatore non si discute. Sneijder? Credo che resti all'Inter, può dare ancora tanto".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram