Beretta ritrova Mutu per la sfida di San Siro

Beretta ritrova Mutu per la sfida di San Siro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domenica pomeriggio a San Siro l’Inter affronterà un Cesena rimaneggiato e matematicamente retrocesso ma assolutamente da non sottovalutare. I romagnoli infatti nell’ultimo periodo stanno comunque giocando al massimo ogni partita, anche in vista di possibili sviluppi favorevoli nell’ambito delle indagini sul calcioscommesse.

Nel turno infrasettimanale di mercoledì al “Manuzzi” la squadra di Beretta è riuscita a bloccare sullo zero a zero la Juventus per ottanta minuti fino alla rete di Borriello ed era reduce precedentemente da ben cinque pareggi di fila contro Parma, Lecce, Bologna, Genoa e Palermo.

In quest’ultimo periodo Beretta, in panchina da fine febbraio dopo l’esonero di Arrigoni, è riuscito a dare una discreta solidità difensiva ai suoi (soltanto sei reti subite nelle ultime sei giornate, ndr) ma in vista di domenica dovrà fare i conti con la solita emergenza tra infortuni e squalifiche. Non avrà infatti a disposizione oltre ai lungodegenti Martinez, Pudil e Martinho gli squalificati Moras, Colucci e Rennella mentre recupera in extremis Lauro e soprattutto Mutu e Iaquinta.

Il tecnico milanese dovrebbe quindi disporsi con un prudente 5-3-2. In difesa tornerà a destra Comotto mentre a sinistra agirà Lauro. Al centro al fianco di Benalouane e Rodriguez ci sarà Von Bergen. A centrocampo Guana sostituirà lo squalificato Colucci con Parolo e Thomas Arrigoni a completare il reparto. In avanti accanto a Malonga spazio dal primo minuto all’ex interista Mutu.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy