Il Brasile chiama, Forlan (per ora) non risponde

Il Brasile chiama, Forlan (per ora) non risponde

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In questi giorni la società nerazzurra sembra essere particolarmente attiva sul mercato, non solo in entrata ma anche in uscita. Dopo le sempre più frequenti voci di un possibile trasferimento di Kolarov all’Inter, ad Appiano trapelano notizie di un forte apprezzamento da parte del Corinthians per Diego Forlan.

Edu Gaspar, direttore sportivo della squadra brasiliana, non nasconde l’interesse del club verso il giocatore, pur sapendo che si tratta di una trattativa di difficile realizzazione. “El Cachavacha”, come viene soprannominato nel suo paese per la somiglianza ad una celebre strega dei cartoni animati, sarebbe un lusso per il campionato brasiliano: “È vero, vogliamo Forlan per le caratteristiche e le qualità di cui dispone – ha spiegato Gaspar ai microfoni di TuttoMercatoWebma è difficile portarlo qui. Ci piace tantissimo e spero che la trattativa si possa fare, anche se non ci crediamo molto“.

Quest’anno l’attaccante uruguaiano ha pagato non solo una condizione fisica deficitaria dovuta ai continui infortuni, ma anche un difficile inserimento in un momento piuttosto travagliato per la società interista. Nelle poche occasioni avute, Forlan, a differenza del suo “scomodo” predecessore Samuel Eto’o, non è stato capace di conquistarsi l’amore della “Nord”. Le sole due marcature stagionali con la maglia nerazzurra, per un giocatore che nell’arco della sua carriera – in particolar modo con la maglia dei “Colchoneros” – aveva abituato a medie relizzative da capogiro, sono l’ennesima testimonianza di un’annata da dimenticare.

Proprio per questo il giocatore, in un’intervista rilasciata qualche giorno fa a Sky Sport, ha spiegato di voler restare in nerazzurro per dimostrare tutto il suo valore e riscattare una stagione decisamente al di sotto delle aspettative. Un concetto ribadito in giornata dal suo procuratore: “Al momento non ci sono le possibilità che Diego possa tornare in Sudamerica. Lui non ha mai nascosto il desiderio di tornare in Brasile, ma vuole rimanere all’Inter perché vuole vincere con questa maglia”.

In tutto questo, però, resta da capire se Moratti avrà voglia di concedere all’attaccante uruguaiano un’altra occasione…

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy