Forlan: "Non posso andarmene via così. Voglio rimanere"

Forlan: “Non posso andarmene via così. Voglio rimanere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Diego Forlan è il primo a essere consapevole che la sua stagione non è stata all’altezza delle aspettative che la società e i tifosi avevano riposto in lui. Intervistato da Sky ha ammesso: “Da quando sono all’Inter non si é ancora visto il vero Forlan. Sono contentissimo qui all’Inter. Per me è stata una stagione difficile, per l’infortunio e per il momento della squadra. Non va sempre tutto bene. Nella mia carriera ho vissuto momenti difficili, bisogna capire dove si sbaglia e lavorare bene per far sì che le cose cambino”.

Proprio perchè sa di non essere riuscito a esprimersi, non vuole andarsene da Milano. Si sente in debito con la dirigenza. “Non mi piacerebbe andare via così dall’Inter, mi piace la sfida, mi piace giocare e fare bene. Ho sempre voluto venire all’Inter e adesso che ho l’opportunità non voglio andare via quando la situazione non è buona per la squadra. Voglio rimanere qui e fare bene” ha dichiarato.

In particolare, l’uruguaiano è rimasto vittima del perenne confronto con Eto’o. Ogni volta che sbaglia qualcosa, il pensiero di tutti i supporters nerazzurri corre al camerunense che però ha preferito l’esilio dorato in Russia. C’era un periodo in cui Forlan superava puntualmente Eto’o. Per due anni è addirittura riuscito a strappargli la scarpa d’oro. “Non me lo sarei mai aspettato – racconta – La prima volta superai Eto’o e arrivai a pari merito con Henry. La seconda ho battuto ancora Eto’o. Competere con un grande attaccante come lui e arrivare a fare 32 gol in una stagione è stato stupendo”. Erano proprio altri tempi.

A fine stagione saranno fatte tutte le valutazioni necessarie. Dopo un’annata come questa, sarebbe normale decidere di venderlo. Nonostante tutto, ci sono molte squadre che vorrebbero assicurarsi le sue prestazioni, ma difficilmente l’Inter riuscirebbe a guadagnarci una gran cifra. Forse sarebbe più conveniente provare a recuperarlo. Forse…

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy