Nerazzurri sottotono: Cagliari-Inter 2-2

Nerazzurri sottotono: Cagliari-Inter 2-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

CAGLIARI-INTER 2-2

Marcatori: 4′ Astori (C), 5′ Milito (I), 60′ Pinilla (C), 63′ Cambiasso (I).

Ammoniti: Pinilla (C), Zarate (I), Conti (C), Forlan (I).
Espulsi: 61′ Pinilla (C).

CAGLIARI (4-3-1-2): 1 Agazzi; 14 Pisano, 13 Astori, 21 Canini, 31 Agostini; 20 Ekdal (82′  24 Perico), 5 Conti, 4 Nainggolan; 7 Cossu (85′  18 Nenè); 19 Thiago Ribeiro (70′  23 Ibarbo), 51 Pinilla. A disp.: 25 Avramov, 15 Bovi, 3 Ariaudo, 9 Larrivey. All.: Massimo Ficcadenti

Inter (4-3-3): 12 Castellazzi; 4 Zanetti, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 26 Chivu; 14 Guarin (55′  18 Poli), 5 Stankovic (82′  20 Obi), 19 Cambiasso; 28 Zarate, 22 Milito, 9 Forlan (76′  7 Pazzini). A disp.: 21 Orlandoni, 2 Cordoba, 55 Nagatomo, 17 Palombo. All.: Andrea Stramaccioni

Arbitro: Marco Guida (sez. arbitrale di Torre Annunziata)


CRONACA:

90’+3′- FISCHIO FINALE L’Inter non riesce a segnare il terzo gol. A Trieste, finisce 1-1.

90’+2′- Pazzini e Ranocchia mancano il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

90′- Concessi 3′ di recupero.

88′- Manovra sterile dell’Inter e Cagliari che si difende con ordine.

85′- Ultima sostituzione anche per Ficcadenti: Nenè in campo per Cossu.

82′- Doppio cambio: Obi per Stankovic e Perico per Ekdal.

78′- Zarate a giro dal limite: Agazzi vola e devia in angolo.

76′- Pazzini rileva un deludente Forlan per l’assalto finale.

75′- Cossu si libera di Chivu mettendo al centro un buon pallone che Nainggolan di testa non insacca.

72′- Ghiotta occasione sciupata da Zarate che, dal cuore dell’area di rigore, allarga troppo il piattone e calcia a lato.

70′- Ficcadenti inserisce Ibarbo per Thiago Ribeiro.

63′- GOL INTER Pareggio immediato dell’Inter: cross di Forlan su cui si avventa Cambiasso che fredda Agazzi.

61′- Pinilla esagera nell’esultanza guadagnandosi il secondo giallo che gli costa l’espulsione.

60′- GOL CAGLIARI Pinilla incorna un cross di Conti, Cagliari meritatamente in vantaggio.

57′- Strepitosa iniziativa di Pinilla che salta due nerazzurri prima di calcia in porta dai venti metri: la sfera sorvola l’incrocio.

55′- Prima cambio per Stramaccioni: Poli in campo per Guarin.

54′- Potente destro di Stankovic dalla distanza deviato in angolo.

45′- INIZIO SECONDO TEMPO Si riprende con gli stessi ventidue del primo tempo.

45′- FINE PRIMO TEMPO Guida non concede nemmeno un munito di recupero. Si va negli spogliatoi con il risultato fermo sul 1-1.

43′- L’Inter prova uno schema sulla punizione conquistata da Forlan ma Cambiasso non controlla la palla che finisce tra le braccia di Agazzi.

42′- Conti colpisce al volto Forlan e viene ammonito. Punizione dal limite per l’Inter.

38′- Giallo per Zarate che commette un fallo su Pisano lanciato in contropiede.

37′- Destro terrificante di Nainggolan dalla distanza: Castellazzi di distende e devia in angolo con i pugni.

35′- Samuel schiaccia di testa una punizione di Chivu. Palla alta di poco.

27′- Su corner calciato da Cossu, Pinilla incorna con la palla che termina fuori.

24′- Cross di Guarin su cui si avventa Cambiasso di testa: Agazzi vola e salva in angolo.

17′- Ingenuità di Pinilla che viene ammonito da Guida per una spinta a gioco fermo su Stankovic.

16′- L’Inter dopo il gol del pareggio, sembra padrona del gioco.

8′- Conti ci prova dalla distanza senza la giusta precisione.

5′- GOL INTER Pronta risposta nerazzurra con Zarate che semina il panico nella difesa sarda prima di pescare Milito a centro area. Il Principe non sbaglia e batte Agazzi.

4′- GOL CAGLIARI Su corner battuto da Cossu, Astori anticipa in acrobazia Ranocchia e batte Castellazzi.

2′- Prima fiammata di Zarate che da sinistra salta secco Pisano e calcia in porta. Agazzi devia in angolo.

1′- CALCIO D’INIZIO Stramaccioni conferma il 4-3-3 che ha superato il Genoa settimana scorsa. Castellazzi e Ranocchia al posto degli squalificati Julio Cesar e Lucio. Guarin dal 1′, fuori Poli. In avanti Zarate, Forlan e Milito. Ficcadenti, si affida alla coppia Pinilla- Thiago Ribeiro supportati da Cossu.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy