Verso Inter-Palermo: i rosanero si affidano alla coppia Miccoli-Budan

Verso Inter-Palermo: i rosanero si affidano alla coppia Miccoli-Budan


Rispetto alla partita dell’andata non ci sarà sulla panchina rosanero Devis Mangia. D’altronde, da quando Zamparini è presidente degli isolani, penso che sia capitato poche volte di incontrare il Palermo per due volte di fila con lo stesso allenatore. Il tecnico esordiente, autore – con il panettone mangiato in conferenza stampa – dell’auto gufata dell’anno, è stato sostituito dal veterano Bortolo Mutti. La situazione è leggermente migliorata, anche se per il Palermo le trasferte continuano a essere un incubo.

In porta è arrivato, proprio dall’Inter, Emiliano Viviano a cercare di dare sicurezza a un reparto fin troppo ballerino. Il modulo fisso delle ultime uscite è il 4-3-1-2. Come partner di Fabrizio Miccoli, Mutti ha tolto dalla ghiacciaia Igor Budan. L’attaccante croato non aveva praticamente visto il campo con Mangia. Ora, complici il cambio d’isola di Pinilla, approdato al Cagliari, e l’infortunio di Hernandez, il posto da titolare è suo. Sono proprio il portiere e l’attaccante le due grandi novità del Palermo 2012.

L’Inter viene dall’incredibile e inaspettata sconfitta contro Cosmi e i suoi uomini. La ferita brucia ancora. Il Palermo rappresenta però proprio quell’avversario ideale da incontrare al Meazza per ripartire. Sinora i siciliani si sono quasi sempre abbuffati in casa per arrivare a pancia piena in trasferta. Speriamo non cambino abitudini proprio adesso.

Questi i probabili titolari di domani sera (4-3-1-2) : Viviano; Pisano, Silvestre, Mantovani, Balzaretti; Migliaccio, Donati, Barreto; Ilicic; Miccoli, Budan.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl