Juan Jesus, prime parole da nerazzurro: "Non sto nella pelle. Sono qui per vincere"

Juan Jesus, prime parole da nerazzurro: “Non sto nella pelle. Sono qui per vincere”


Come vi avevamo anticipato da tempo, il primo rinforzo del mercato di gennaio si chiama Juan Guilherme Nunes Jesus, difensore classe ’91 proveniente dall’Internacional di Porto Alegre.

Il giocatore, sbarcato a Milano qualche ora fa, ha già sostenuto (e superato) le visite mediche e si sta dirigendo a San Siro per assistere alla partita dei suoi nuovi compagni. Intercettato da Matteo Barzaghi (Sky) all’uscita dell’Hotel Melià, Juan ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da nerazzurro: “L’Inter è una grande squadra, è sempre stato il mio sogno venire qui e lavorare per vincere tanti titoli. Ringrazio Dio, sono talmente felice che non sto nella pelle. E’ una felicità immensa essere all’Inter. I miei giocatori preferiti? Julio Cesar, Maicon, Lucio, Sneijder e Zanetti. Saluto tutti i tifosi e… Forza Inter!

Nelle prossime ore i dirigenti nerazzurri decideranno se trattenere il giocatore (per fargli muovere i primi passi ad Appiano) o girarlo al Novara (per permettergli di giocare con maggiore continuità e iniziare a prendere confidenza con il campionato italiano).

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy