Cesena-Inter, le parole dei protagonisti

Cesena-Inter, le parole dei protagonisti


Una vittoria importantissima, la terza di fila a reti inviolate, quella ottenuta ieri pomeriggio a Cesena grazie al gol di Ranocchia. Un successo che proietta l’Inter a ridosso della zona Champions anche se il distacco dal terzo posto è ancora di otto lunghezze. Paradossalmente la vetta è poco più distante (10 punti), quindi qualcuno è tornato addirittura a parlare di scudetto. Mister, giocatori e società, però, continuano giustamente a tenere i piedi per terra, confermando la volontà di pensare a una partita per volta.

Anche ieri i tre punti sono arrivati non con un gol di un attaccante. Ai microfoni di Sky Cambiasso non si è detto preoccupato per questa situazione: “Non è un problema loro, ci mancherebbe – ha detto il centrocampista argentino – Spesso ci preoccupiamo più di non prenderle che di creare occasioni, è naturale che siano loro a soffrirne di più. A inizio campionato prendevamo tanti gol, così abbiamo fatto questa scelta”.

Ad analizzare la partita è poi il Capitano: “Una vittoria sofferta, su un campo difficile. Ma noi siamo stati compatti, volevamo questi tre punti. Abbiamo sbagliato dei passaggi e dei controlli a causa del campo, perché non siamo abituati. E poi fai più fatica e devi stare attento a come rimbalza il pallone. Ma alla fine abbiamo dimostrato di avere voglia. Bisogna continuare a migliorare e a vincere questo tipo di partite. La classifica? Un altro effetto, un bell’effetto…”, sorride Pupi. 

Anche Lucio, altro giocatore che ha contribuito alla ritrovata stabilità difensiva dopo l’avvio disastroso, si è detto soddisfatto per quanto fatto in questo periodo: “Oggi siamo stati molto concentrati. La cosa più importante è uscire con una vittoria da questo campo, poi se non si prendono gol è ancora più bello. Mi sento bene, è tornata la fiducia, questo è importante, siamo tornati a giocare bene e così possiamo risalire la classifica. Con questa mentalità e con questo impegno possiamo continuare a crescere. La fiducia è importante, tornare a vincere in casa e in trasferta dà felicità alla squadra”.

Infine, Julio Cesar, autore dell’ennesimo intervento miracoloso che ha permesso all’Inter di tornare a Milano con i tre punti: “Diciamo che è stata una parata di riflesso, può essere valutata come un gol. Siamo contenti, veramente. Quella di oggi era una partita difficile, su un  campo con un terreno diverso, ma noi ancora una volta ci abbiamo messo il cuore e abbiamo anche difeso molto bene. Partita dopo partita, vincendo così, la fiducia piano piano ritorna. Adesso speriamo di chiudere bene contro il Lecce prima della sosta”.

 

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl