VIDEO: Pugni e cazzotti... non solo dagli avversari: ecco come funziona la security russa

VIDEO: Pugni e cazzotti… non solo dagli avversari: ecco come funziona la security russa


Ha dell’incredibile quanto successo a Spartak Gogniev, calciatore del  Krasnodar, squadra russa. Una volta espulso viene accerchiato dai calciatori avversari con i quali nasce una rissa, ma il peggio deve ancora arrivare. Mentre viene accompagnato negli spogliatoi sono gli stessi uomini posti alla sicurezza a cominciare a picchiarlo in maniera molto violenta dando vita a un triste spettacolo.

IL VIDEO:

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy