Guidolin: "Serve la partita perfetta. L'Inter è sempre l'Inter"

Guidolin: “Serve la partita perfetta. L’Inter è sempre l’Inter”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nella conferenza stampa della vigilia di Inter-Udinese, Guidolin mostra grande rispetto per la squadra nerazzurra, nonostante il difficile avvio di stagione, e avverte i suoi che, per fare risultato al “Meazza”, servirà la partita perfetta. Ecco le parole del tecnico bianconero:

sull’INTER

“E’ la gara più difficile che potesse capitarci, l’Inter è sempre l’Inter: una squadra che si sta riprendendo, composta da tantissimi campioni. Sarà dura. Hanno tantissime soluzioni tattiche e tecniche, le cambiano anche spesso durante la partita. Le loro frecce a disposizione sono tante e di qualità, dobbiamo fare la partita perfetta senza commettere errori. Bisognerà avere la giusta intraprendenza e cercare di girare gli episodi dalla nostra parte: sono quelli che decidono le partite. Al di là di come giocheranno, noi sappiamo che Ranieri è un ottimo allenatore, una persona molto saggia; sta lavorando, per rimettere in carreggiata l’Inter. Dobbiamo essere molto attenti e concentrati, affrontiamo una squadra capace di segnare in qualsiasi momento”.

sul CALENDARIO

“Non so perchè giochiamo sabato e non domenica, visto che l’Inter gioca mercoledì in Champions. Mi sembra un pò penalizzante per noi, speravo stavolta si potesse giocare domenica ma è inutile lamentarsi ora”.

sul RENDIMENTO in TRASFERTA

“Problemi per il rendimento e i gol in trasferta? Ne parlano i media, è normale ci sia critica e giudizio. Noi sappiamo di dover fare meglio fuori casa, cercando di essere più cinici, sfruttando le occasioni che creiamo. Io comunque accetto e prendo in considerazione le critiche, lavorando per migliorare la mia squadra, su qualsiasi campo giochiamo”.

su DI NATALE

“L’ultimo gol in trasferta è arrivato proprio a San Siro contro il Milan, con Di Natale: lui è un fuoriclasse, mi auguro che domani sia brillante e pimpante, assieme però a tutta la squadra; solo così possiamo pensare di raggiungere un risultato positivo. Si ragiona di squadra”.

su TORJE

“Torje già bocciato? Non credo proprio, adesso poi sta bene, deve solo stare sereno e dare il meglio quando scende in campo. Nessuna pressione ulteriore, ci vuole tempo e pazienza”.

Dopo la rifinitura del pomeriggio è stata diramata anche la lista dei convocati che prenderanno parte alla trasferta di Milano:

Portieri: Handanovic, Padelli, Romo.

Difensori: Armero, Basta, Benatia, Ekstrand, Ferronetti, Larangeira, Pasquale, Pereyra, Piccoli.

Centrocampisti: Asamoah, Badu, Doubai, Isla, Pinzi, Sissoko.

Attaccanti: Di Natale, Fabbrini, Floro Flores, Torje.

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy