Primavera, pareggio con la Fiorentina in Tim Cup

Primavera, pareggio con la Fiorentina in Tim Cup

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Termina con un pareggio senza reti l’andata degli ottavi di finale della Tim Cup Primavera tra Inter e Fiorentina. Allo stadio “Breda” di Sesto San Giovanni si sono affrontate due tra le migliori squadre della categoria in un match intenso ed equilibrato.

L’Inter, che deve fare a meno di Faraoni e Crisetig impegnati con la prima squadra, si presenta in campo disposta col 4-3-1-2 con Duncan a dare qualità al centrocampo e Bessa alle spalle delle due punte Longo e Monachello (classe ’94). La Fiorentina di mister Semplici risponde schierando tra gli altri due giocatori che hanno già assaggiato più volte i campi della Serie A: il difensore Camporese e l’attaccante Babacar.

L’inizio della partita è di marca viola con i toscani vicini al vantaggio in un paio di occasioni, soprattutto con Acosty che al 18′ mette a lato da posizione favorevole. La squadra nerazzura riesce poi a prendere le misure e ad affacciarsi in avanti a sua volta. E’ Samuele Longo, in due circostanze, a sfiorare la rete: prima al 28′ e poi al 41′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il canovaccio della seconda frazione di gara non si discosta più di tanto da quello del primo tempo, con le due squadre che nell’ottica del doppio confronto preferiscono non prestare il fianco alla formazione avversaria attaccando quindi con criterio e con un numero limitato di uomini. Il match scorre via senza particolari sussulti fino al 35′ quando Longo dolorante alla caviglia dopo un brutto colpo, è costretto a lasciare la partita costringendo la squadra di Stramaccioni in 10 uomini (avendo già utilizzato le tre sostituizioni a disposizione). La Fiorentina prova quindi a sfruttare il vantaggio numerico ma la difesa interista tiene senza particolari affanni fino al termine.

Tutto è ora rimandato al 23 novembre, quando in Toscana andrà in scena la partita di ritorno.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy