Cordoba: "Mi piacerebbe restare all'Inter"

Cordoba: “Mi piacerebbe restare all’Inter”


Dopo quasi 12 anni di onorato servizio, quella appena iniziata potrebbe essere l’ultima stagione di Ivan Ramiro Cordoba con la maglia nerazzurra. Il contratto del colombiano scadrà il prossimo giugno e, siccome la società non si è ancora espressa sull’ipotesi rinnovo, ci ha pensato il giocatore ad affrontare il discorso, lanciando un chiaro messaggio al presidente Moratti: “Mi auguro di stare qua anche il prossimo anno. Vediamo cosa succede. Io vorrei giocare ancora nell’Inter.

Il difensore poi ha commentato le parole rilasciate domenica scorsa da Gian Piero Gasperini: Mi spiace tanto sentire commenti non molto positivi sull’Inter o sul presidente da qualcuno che va via. Credo che il mister abbia cercato di fare il possibile per vincere. Nessuno ha mai messo in discussione questo. Purtroppo non ce l’abbiamo fatta, però abbiamo fatto di tutto per vincere insieme a lui.

Dal passato al presente, con la promessa che in breve tempo l’Inter si riprenderà il posto che le spetta: “La squadra ha voglia di continuare a mantenere questa striscia positiva di successi. Il campionato è lungo, penso che ci siano le possibilità per lavorare partita dopo partita e per arrivare dove ci sono le prime. Però dobbiamo pensare solo a vincere domenica dopo domenica. In Champions, al di là di un inizio non molto buono, la squadra ha saputo reagire e mettere a posto le cose”.

Infine non poteva mancare una battuta su Ranieri, festeggiato ieri ad Appiano per il suo sessantesimo compleanno: Il miglior regalo che possiamo fargli è allenarci bene, per dimostrare che siamo pronti ad affrontare gli impegni che arrivano e che vogliamo accogliere le sue idee. E se dovesse tornare Eto’o? “La società valuterà. Se lui decidesse e ci fossero i presupposti per tornare sa che trovererebbe una squadra pronta a riabbracciarlo. Lui resta un giocatore che ha fatto la storia dell’Inter“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy