Crisi Inter, "parla" la Nord.

Crisi Inter,

Moratti starà anche portando pazienza nei confronti di Gasperini, ma dalle contestazioni di ieri sera a S.Siro sembra che la pazienza dei tifosi verso la società sia decisamente esaurita.

La Curva Nord ha esposto striscioni polemici contro il presidente e la società: "Prendere Gasperini e volere che non giochi con la difesa a tre è come andare a mignotte e chiedere le coccole!!!" e ancora " Nè contro la squadra, né contro l'allenatore : Moratti dopo Mou, dov'è l'uomo forte della società?" .

La posizione degli ultras nerazzurri è chiara: Moratti da due anni a questa parte non è stato in grado di prendere le giuste decisioni; quando c’era Mourinho le cose giravano per il verso giusto semplicemente perché lo Special One aveva preso in mano le redini.

Dopo lo scorso anno i tifosi speravano di vedere in campo un'Inter diversa e ora quasi rimpiangono la squadra della stagione passata! Molti hanno rinunciato all’abbonamento, presagendo un'annata non facile. Per fortuna ci sono i fedelissimi, che riconoscono i problemi, li mettono ner(azzurr)o su bianco, ma non perdono di vista la cosa più importante: non abbandonare la squadra nel momento del bisogno.

La stessa squadra che ha regalato gioie immense e che ora deve solo ritrovarsi.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram