Milan in Germania per preparare la Supercoppa

Milan in Germania per preparare la Supercoppa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ormai non manca molto al primo derby della stagione 2011-2012: il prossimo 6 agosto Inter e Milan si contenderanno allo stadio ‘Nido d’Uccello’ di Pechino la Supercoppa italiana.

I rossoneri sono volati in Germania, direzione Monaco, dove disputeranno il ‘Trofeo Audi’ contro Barcellona, International di Porto Alegre e Bayern Monaco. Per l’occasione Massimiliano Allegri ritrova i sudamericani: Alexandre Pato e Mario Yepes sono già rientrati a Milanello, Thiago Silva e Robinho raggiungeranno il gruppo direttamente in Baviera.

La strategia del club di via Turati è opposta a quella dello staff nerazzurro. Il Milan non ha concesso molte vacanze ai giocatori impegnati in Coppa America, mentre il nuovo allenatore dell’Inter ha deciso di puntare sulla squadra che ha iniziato il ritiro a Pinzolo.

Scelte diverse che potranno essere giudicate solo a posteriori: i rossoneri avranno un vantaggio nell’immediato potendo schierare la miglior formazione; l’Inter scenderà in campo priva di molti titolari ma, nel momento clou della stagione, potrà contare sulla freschezza atletica e mentale di tutta la rosa.

A meno di un miracoloso recupero, Mathieu Flamini non sarà tra i convocati. Il centrocampista francese ha riportato, nel corso dell’allenamento di ieri, un infortunio muscolare che, secondo i primi accertamenti, potrebbe tenerlo lontano dai campi per due settimane.

Chi non sarà sicuramente della partita è il nuovo acquisto rossonero Taye Taiwo. La Federazione francese ha reso noto che il difensore nigeriano deve scontare una giornata di squalifica in partite ufficiali. La Lega Calcio ha quindi comunicato al Milan che il giocatore non potrà prendere parte alla Supercoppa.


CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy