Se non segna Icardi l'Inter crolla. Sotto esame il reparto offensivo