CdS - Zhang-Thohir, un sergente di ferro in panchina e un azzurro per il mercato