San Siro torna ad essere un fortino: il fattore campo può tornare ad essere determinante per questa Inter