CdS - Ranocchia, Juan Jesus e Vidic: uno è di troppo